LE REGOLE PER CREARE UN FRANCHISING DI SUCCESSO.

Lanciare una rete in franchising che funzioni richiede competenza, pianificazione e conoscenza delle regole.

Il successo non è una casualità ma, quasi sempre, l’applicazione di un metodo.

Ecco  gli step fondamentali di questo metodo, testati sul campo, che permettono l’avvio di una rete di successo.

Store pilota e marchio registrato

Partiamo dalle basi: non esiste un franchising senza un punto vendita ‘zero’, un progetto pilota in cui sperimentare la bontà dell’idea.

Definire il posizionamento strategico “TO FRANCHISEE”

Le parole chiave sono due: differenziazione e qualità. Cosa rende la nostra proposta di affiliazione diversa e migliore rispetto ai competitor?

Creare uno studio di fattibilità economico-finanziario

È necessario pianificare con attenzione il rendimento atteso da ogni associato e dal franchisor, attraverso un business plan vero e proprio.

Definire il manuale operativo

L’anarchia, nei negozi in franchising, non funziona: gli affiliati devono sapere come muoversi.

Elaborare il contratto franchising

«Il contratto è l’essenza della  franchise di successo, la norma delle norme all’interno della rete»

Il piano di lancio

“Perché scegliere il tuo franchising piuttosto che un altro?”: è questa la domanda fondamentale a cui una strategia di comunicazione efficace deve rispondere

Attivare l’ufficio sviluppo

Il lavoro dell’ufficio sviluppo è molto delicato: trasforma le richieste dei potenziali affiliati in contratti di franchising.

Queste sono le regole per un buon franchising ,ma non basta.

Proprio per questo sono nati dei veri e propri corsi,  per saperne di più:

http://www.brunovettore.it/new-business/